Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
sostituire pane grattugiato

Come sostituire il pane grattugiato

Come sostituire il pane grattugiato quanto nella dispensa non c’è più?!? Capita! Quante volte ti sei accorta all’ultimo momento di non avere il pane grattugiato per le polpette o lo sformato o per le cotolette?! E quante volte ti sei ritrovata a googlare “come sostituire il pangrattato“. Che poi realizzare in casa il pane grattugiato come quello comprato, è facilissimo!

Anche perché il pane non si butta e di pane raffermo in casa spesso ne abbiamo in abbondanza. Certo possiamo fare su pani indorau o la panzanella, ma riflettici: quante volte ti sei ritrovata con le mani immerse nel macinato, per poi scoprire che quello in dispensa non basta? Allora come sostituire il pane grattugiato nelle polpette?

Come sostituire il pane grattugiato nelle polpette o nelle cotolette?

  1. Fette di pane raffermo sminuzzate alla massima velocità con un robot da cucina.
  2. Pane congelato sminuzzate alla massima velocità con un robot da cucina.

Crackers, grissini e fette biscottate sminuzzati: il consiglio è quello di scegliere la panatura guardando agli ingredienti, in modo da evitare quelli ricchi di grassi e conservanti. Pancarrè sminuzzato o ammollato nel latte in base alla tipologia di piatto da preparare. Farina di mais. Fiocchi d’avena. Farina e semola per impanare il pesce. 

Come fare il pane grattugiato in casa? Sarà sufficiente abbrustolire o tostare leggermente il pane affinché si asciughi. Del pane puoi utilizzare anche la crosta. Inoltre, per donare l’aspetto dorato, puoi infornare il pane grattugiato per qualche minuto, a 180° circa, funzione grill.

Come evitare la formazione di muffa? Tenendo il pane grattugiato lontano dall’umidità, quindi prima di tritarlo, fatelo asciugare bene nel forno.

Posso congelare il pane grattugiato? Sì a prescindere che fatto il casa o meno. Ed è una comodità sapere di averlo sempre a disposizione. Congelare il pane grattugiato in scadenza, evita di farlo finire nella spazzatura.

Quando scade il pane grattugiato fatto in casa? Il pane grattugiato non si rovina, potrebbe però fare la muffa, pertanto prima dell’uso fare sempre un controllo visivo.

Dove conservare il pane grattugiato? In un sacchetto a chiusura ermetica o all’interno di un vaso sterilizzato. Riporlo sempre in un angolo buio, asciutto e fresco (non umido) della dispensa).

Posso aromatizzare il pane grattugiato? Certo, prima di tritarlo, aggiungi le spezie essiccate. In questo modo le pietanze saranno più saporite.

Consigli:

  • impanare l’uovo del polpettone aiuta a non farlo spaccare in cottura.