Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di cucina e di creatività
Val Fondillo

Area Picnic della Val Fondillo

Perché andare in Val Fondillo? Perché portare i bambini qui? Siamo ad una manciata di chilometri da Opi, in uno dei luoghi verdi del cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Stretta tra i Monti Amaro e Dubbio, questa valle si estende tra i 1084 e i 1960 slm. ed è una delle aree verdi più adatti alla famiglia. Qui si possono vivere esperienze a stretto contatto con la natura tra campeggio, passeggiate a cavallo, tiro con l’arco, barbecue e trekking verso i sentieri che si diramano dal centro foresta.

Asinelli in Val Fondillo

Perché la Val Fondillo è adatta alle famiglie? Immaginate un percorso mozzafiato che conduce ad un’immensa prateria, con degli asinelli che brucano lenti vicino ad un ruscello, tra il vociare di turisti e i bimbi curiosi.
E immaginate un’area attrezzata dove poter organizzare picnic dalla mattina, fino alla sera, mentre i bambini giocano a pallone o si divertono a scorrazzare con le biciclette.
Poi c’è il verde, tanto verde che vi circonda, una piccola chiesina in pietra, un bar ristorante e un punto informazioni da cui partire per delle escursioni tra Grotte delle Fate e il Monte Amaro, il tutto diligentemente e cortesemente spiegato dagli addetti.
Ecco, questa è la Val Fondillo, uno dei luoghi più belli del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise che rientra nel Comune di Opi.

Come siamo arrivati in Val Fondillo? Abbiamo raggiunto questa destinazione da Pescara in poco più di 2 ore. Googlemaps indica per l’esattezza 1 ora e 56 minuti, per percorrere 136 km, passando per la suggestiva e particolare Pescasseroli dove ci siamo ripromessi di tornare prestissimo ed eventualmente alloggiare in uno dei tantissimi caratteristici Hotel. Il percorso è misto: fino all’uscita dell’autostrada A25 è veloce con un unico punto in cui si rallenta che è quello di Cocullo passaggio obbligato per il Lago di San Domenico ed il frequentatissimo Lago di Scanno, successivamente la Strada Statale Marsicana è un via vai di curve dai colori mozzafiato, in un percorso che gradualmente sale in montagna.

Quali le caratteristiche della Val Fondillo?

  • parcheggio a pagamento con incluso l’accesso all’area picnic;
  • vasta area picnic;
  • possibilità di portare la attrezzatura da casa, altrimenti: tavoli, panche e barbecue sono disponibili pagando una quota irrisoria;
  • presente museo + bar/ristorante con piccola rivendita di prodotti tipici;
  • servizi pubblici all’ingresso del bar;
  • l’Associazione “Un Asino per Amico” propone attività dedicate ai bimbi, con gli asini che pascolano tra i turisti;
  • punto accoglienza con brochure del luogo e un cortesissimo signore che spiega i percorsi fattibili con bimbi al seguito;
  • area campeggio;
  • giochi per bambini;
  • il punto di partenza per le escursioni è situato nel centro foresta;
  • escursioni: sul Monte Amaro, la grotta del Fondillo, la grotta delle Fate, etc. Si allega cartina con le attrazioni.

Consigli:

  • una nota di merito a chi lavora in quell’area per la cortesia e la preparazione nel dare informazioni;
  • si consiglia un abbigliamento a cipolla. Il 1° maggio siamo passati continuamente dalla tshirt al giubbino;
  • calzature adatte;
  • si consiglia attrezzatura gioco per bambini;
  • presente un piccolo ruscello, si consiglia prevedere un cambio intero per i bimbi più avventurieri;
  • rispetto per l’ambiente;
  • raccolta differenziata;
  • proseguendo, a circa 10 km di distanza, si raggiunge la Riserva Naturale La Camosciara nata come riserva di caccia del Re e nel cui territorio rientra un bellissimo Lago. L’area si raggiunge a piedi, dopo aver parcheggiato l’auto nell’area preposta. E’ disponibile un servizio di trasporto in carrozza trainata da cavalli o con trenino, organizzato dalla Cooperativa La Camosciara, che farà felice i bambini. Da questo punto è possibile fare un percorso che sale fino a 1440, dove è presente un rifugio. Suggestiva è la Cascata delle Tre Cannelle.
Area Picnic

Per tutte le informazioni dettagliate circa luoghi, aree, camping, escursioni, etc. consiglio di visitare il sito ufficiale della Val Fondillo. Se invece desideri scoprire i nostri luoghi del cuore, leggi tutti gli articoli dedicati all’Abruzzo.