Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
finto tiramisù senza uova

Finto tiramisù – ricetta e consigli

Il tiramisù è il dolce al cucchiaio più buono in assoluto, ma quando le uova fresche non ci sono e si ha voglia di un dessert veloce e gustoso, il finto tiramisù è sempre un’ottima idea. Ma quali sono gli ingredienti base di questa ricetta facilissima? Niente uova, niente mascarpone, niente zucchero semolato. Non ci serve nemmeno la bilancia, poiché non dobbiamo dosare nulla.

Per questo finto tiramisù abbiamo bisogno solo di: cacao, panna, pavesini, caffè ed un’ aroma in polvere. Personalmente prediligo il preparato per cappuccino, perché dona alla panna quel gusto che si avvicina a quello della crema tiramisù.

In caso di intolleranze potete utilizzare tranquillamente prodotti senza lattosio o biscotti privi di uova.

Ingredienti ad occhio

  1. pavesini qb
  2. panna vegetale fresca di frigorifero
  3. preparato per cappuccino
  4. caffè per i grandi e latte per i bimbi
  5. cacao
  6. cioccolato fondente

Procedura:

  • Preparare il caffè (per 2 coppe è sufficiente una tazzina di caffè lungo).
  • Montare la panna con 1o 2 cucchiaini di preparato per cappuccino.
  • Inzuppare i pavesini nel caffè.
  • Assemblare il dolce: stendere una base di panna aromatizzata sul fondo, distribuire i pavesini, stendere altra panna e spolverare con il cacao.
  • Con il cioccolato fondente fuso realizzare delle decorazioni.
  • Conservare in frigo fino al consumo.

Consigli:

  1. La quantità di preparato al cappuccino varia a piacimento, prima di montare totalmente la panna, consiglio di assaggiare e verificarne intensità e dolcezza.
  2. Se utilizzate una panna non vegetale e non zuccherata, verificare la dolcezza mentre si monta. In caso di necessità, aggiungere dello zucchero a velo.
  3. Potete sostituire il preparato per cappuccino con l’orzo solubile o il caffè solubile, in quest’ultimo caso direi di prestare attenzione al sapore.
  4. Prova a sostituire i pavesini con i pan di stelle, ma ricorda di inzuppare bene i biscotti. Sentirai che bontà.

Perché usare panna vegetale? Perché una confezione di panna vegetale (come di pasta sfoglia) in frigo permette sempre di realizzare un dolce veloce e buono.

Come realizzare delle decorazioni di cioccolato fondente?

  • Sciogliere 100 g di cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde.
  • Con un rettangolo di carta forno realizzare un cornetto, dentro il quale inserire il cioccolato fuso, aiutandosi con una spatola.
  • Tagliare la punta del cornetto con le forbici.
  • Sistemare un foglio di carta forno sopra un tagliere o un vassoio.
  • Creare i decori a mano libera o seguendo i contorni di un disegno copiato.
  • Sistemare in freezer fino a quando si saranno induriti.
  • Ricorda: la carta forno è simile alla carta velina: applica il disegno da copiare sul vetro della finestra. Sistema sopra il foglio di carta forno e con una matita traccia i contorni.