Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
pain suisse ricetta e consigli

Brioche suisse alla Nocciolata – ricetta e consigli

La brioche suisse o pain suisse alla francese è un goloso e soffice dolce da colazione, realizzato con un impasto lievitato a base di burro, la cui ricetta tradizionale prevede una farcitura a base di crema pasticceria e gocce di cioccolato. Oggi questo panino di brioche che possiamo gustare in tutte le boulangerie francesi con la tipica forma rettangolare, lo prepariamo con una farcitura a base di Nocciolata Cruncy.

Qual è l’origine di questo dolce? Contrariamente al nome, la brioche suisse non nasce in Svizzera, bensì in Francia. Inoltre, il suo nome può variare di regione in regione. Infatti, in alcune zone d’Italia è chiamata brioche savoyarde, in altre pepito oppure drops.

Posso conservare la brioche de suisse per qualche giorno? Consiglierei di no, poiché questo tipo di dolce è sicuramente più appetibile appena sfornato.

Perché per realizzare la ricetta della brioche suisse è preferibile usare la planetaria? Perché l’impasto deve essere lavorato bene e a lungo.

Come conservare la brioche suisse? Questo tipo di brioche è ottimo appena sfornato poiché è soffice, saporito e profumato. Puoi consumarle anche il mattino successivo, ma conservale dentro un contenitore ermetico. La brioche sarà comunque buona, ma più asciutta (perde sofficità).

Consigli:

  1. L’impasto è particolarmente soffice anche grazie alla presenza di una certa quantità di burro. Qualora l’impasto fosse troppo appiccicoso, unite un cucchiaio di farina.
  2. Per gustarle a colazione, prepara l’impasto la notte prima.
  3. Infine, come per i cornetti, puoi congelare le brioche suisse dopo la prima lievitazione, scongelarle la notte prima sopra una teglia e infornarle il mattino successivo.
TEMPIMATERIALEDIFFICOLTÀ
30 minuti per l’impasto
4/5 ore per la lievitazione
10 minuti per la preparazione
20 minuti per la cottura
Teglia
Carta forno
Impastatrice
Utensili vari (spatola,
matterello, etc)
Media
Tempo di cottura: 20 minutiTemperatura di cottura: 180°

Ingredienti

290 g di farina 0 (oppure metà farina zero e metà manitoba)
30 g zucchero
1presa di sale
3 g di lievito di birra fresco
2cucchiai di latte tiepido
3uova
150 gdi burro
1vasetto di Nocciolata Cruncy

Preparazione

All’interno della ciotola dell’impastatrice riporre tutti gli ingredienti secchi, escluso un cucchiaino di zucchero. Azionare a velocità bassa.
Mentre il gancio continua a girare, sciogliere il lievito ed il cucchiaino di zucchero rimanente nel latte (tiepido) e unirlo alle polveri, aumentando leggermente la velocità.
Intanto che il gancio continua a girare, unire uno ad uno le uova e lavorare per una decina di minuti.
Il gancio continua a girare e nel contempo aggiungiamo il burro a pezzetti ed una presa di sale.
Continuare a lavorare per qualche minuto.
Prendere una ciotola di legno o di plastica e riporre all’interno l’impasto. Coprire con pellicola trasparente e riporre in un luogo tiepido, coperta da un plaid.
Far lievitare per 4 ore circa e comunque fino al raddoppio.
Prendere l’impasto e dividerlo in due.
Stendere i due impasti in due fogli di carta forno.
Sopra metà di ogni impasto steso, distribuire la Nocciolata Cruncy.
Chiudere a libro e tagliare a strisce rettangolari di due dita circa, secondo la lunghezza.
Sistemare le brioche sopra un foglio di carta forno, sulla griglia o una teglia e far riposare un’oretta.
Infornare per 15/20 minuti a 180°, nel forno già caldo.
Gustarle tiepide.
pain suisse ricetta e consigli
Bioche suisse ricetta e consigli

Ma lo sai che? Acquistando, nello shop online Rigoni di Asiago, 5 vasetti a scelta tra Nocciolata, Milebio e Fiordifrutta riceverai in omaggio un vasetto di Nocciolata Cruncy. Inserisci il codice sconto CRUNCYOMAGGIO.

Fiordifrutta sostiene la Fondazione Veronesi. Per ogni acquisto sullo shop online, verranno donati 5 euro a favore della ricerca scientifica contro i tumori femminili.