Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di creatività e pillole di diritto
lanterne fai da te

Lanterne fai da te

Come riciclare dei vecchi vasi di vetro? Come trasformarli in lanterne per le sere d’estate? Basta poco, basta così poco se non guardare un vecchio barattolo di latta o un vaso di vetro in procinto di essere cestinato, da una prospettiva diversa.
Come? Ecco 6 idee semplici di riciclo di vasi di vetro che promettono risparmio più dell’acquisto ex novo nei negozi di oggettistica. E sufficiente utilizzare ritagli di tessuti, qualche stoviglia e tanta fantasia possono trasformarsi in lanterne adatte a rallegrare una cena in giardino o qualsiasi altra occasione.

  • Barattoli dei fagioli che puoi riciclare come lanterne utilizzando: un punteuorolo, filo di ferro e una tea light e qualche nastro. Per aiutarvi, ritagliare una sagoma (cuore, fiore, stella, etc), applicarla con nastro carta sul barattolo e con il punteruolo forare lungo il perimetro della figura. Se necessario usare un martellino. Per realizzare il manico è sufficiente del filo di ferro da inserire ai due lati opposti dell’imboccatura del barattolo.
  • Il vaso si vetro dello yogurt, lenticchie di capodanno, spago, fil di ferro e una tea light.
  • Le conchiglie che raccolgono i bimbi in spiaggia? Se la spiaggia non è protetta, falli felici e portale con te. Puoi trasformarle in una lanterna. Per modellare il cucchiaio scegline uno leggero, riscaldalo con il calore delle mani e piegalo in due. La parte concava darà alloggio alla tea light, quindi andrà raddrizzata in modo che la regga.
  • Un vecchio libro, forbici, colla vinilica, spago e lucine di Natale a batteria ed ecco una lanterna che ha un cuore di parole che rimangono impresse.
  •  un vaso di vetro da satinare in bianco. Come? Con un pennello distribuisci il vinavil sul barattolo e poi passalo nel sale fino. Lascia asciugare e decora. In alternativa puoi ottenere un  risultato simile con una bomboletta di vernice spray. Con una fascia di iuta puoi decorare il vaso e per ritagliare il cuore è sufficiente piegare la fascia in due e tagliare la metà del cuore a mano libera. Puoi far aderire la iuta al vaso con un po di vinavil, facendo attenzione a stendere il meno possibile per evitare inestetismi.
  • un barattolo di vetro dei sottaceto, dei ritagli di stoffa, spago ed una vecchia candela ed ecco il riciclo che ha illuminato le sere dell’inverno passato in casa nostra.

Ti sono piaciute queste idee? Visita anche la pagina dedicata al trasferimento di immagini da carta/foto a legno.