Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Recensione I Leggendari – La Pietra Nera

Titolo: I Leggendari – La Pietra Nera
Autore: Angy Pendrake
Tipologia: collana stile fantasy – III° volume
Pagine: 353
Materiali: copertina rigida, carta riciclata ruvida
Immagini: assenti
Età: bambini ragazzi da 7/10 in poi
Casa editrice: Edicart
Collana: 1) Gli inganni di Morgana 2) Le porte di Avalon 3) La Pietra Nera
Rivenditori: le migliori librerie, reparto libri di Ipermercati (ex. Iper Conad) e nello shop online Edicart.

Era davvero bella, la mia spada, forgiata ad arte non per uccidere, ma per guidare. Non era un’arma, ma un simbolo di giustizia e virtù.

Angy, pg 351, quando impugna Excalibur, la spada del re, attraversa il lago e la conficca nella roccia.

Perché comprare per i propri figli o regalare I Leggendari – La Pietra Nera? Perché leggere è cibo per la mente, concede viaggi pindarici senza sosta e soprattutto perché questa saga merita di essere assaporata parola per parola. Sì. Perché questo è un romanzo in stile fantasy dedicato ai ragazzi che non dispiace nemmeno ai “grandi“. Si legge con piacere grazie ad una narrazione scorrevole e accattivante, tanto che, essendo lo stesso genere del più famoso maghetto, a quest’ultimo non ha nulla da invidiare in termini di capacità di coinvolgimento del lettore.
Fattori non trascurabili sono i profondi significati che vengono traghettati ai giovani lettori attraverso la vita reale e la vita leggendaria dei suoi protagonisti.

Perché un fantasy può avere una morale? Angy è una ragazza come tutte. Ne “I Leggendari – La Pietra Nera” affronta problematiche quotidiane tra università e casa, amici e società, dove ancora deve comprendere quale ruolo ricoprire. Le sue avventure veicolano messaggi importanti come quello della lotta al bullismo, la comunicazione in famiglia, l’amicizia e la capacità di affrontare positivamente le difficoltà. E soprattutto Angy lotta per un mondo migliore! Il mondo reale!

Da un pò avevo capito qual era la cosa giusta: impegnarsi a cambiare il mondo reale. Qui, nella vita di tutti i giorni, c’era bisogno di me, e di tanti altri “eroi”, silenziosi e invisibili, coraggiosi e generosi, che si dessero da fare per cambiare davvero le cose. Questo nostro mondo, malato di inquinamento ed egoismo, ne aveva e ne ha davvero bisogno.

I Leggendari – La Pietra Nera – Pg. 352/353

Trama
Quello di Angy Pendrake e dell’Accademia degli Eroi Leggendari è un mondo che avvolge il lettore tra fantasia, magia e avventure da mozzare il fiato. Un viaggio che inizia con il 1° volume della saga, quando la protagonista scopre un’antica pergamena che la invita ad entrare nell’universo dei Leggendari tra magia, mistero, amicizia, sfide e malvagità da sconfiggere. Ed è attraverso questa nuova avventura dal sapore medioevale che la protagonista conosce Rob, Tyra, geira e Halil. Anche loro, eredi di antichi eroi, diventeranno i Suoi più cari amici nella lotta contro la malvagia Mordred. Preparatevi a questa nuova avventura per salvare il mondo con Excalibur tra le mani ed una profezia, la profezia di Circe che avrà un ruolo cruciale.

Ambientazione
Le avventure si svolgono principalmente tra i due mondi: reale e immaginario. Quello reale è NYC, città in cui Angy vive tra scuola, amici, insofferenze e vicissitudini varie. L’altro, il mondo fantastico è quello di Avalon.

Personaggi
Angy è la protagonista. Studia storia medioevale e nemmeno a dirlo, si ritrova senza nemmeno rendersene conto, immersa in un mondo fatto di guerrieri, maghi, castelli, spade. Il mondo è quello che circonda il Castello di Avalon, Re Artù, Excalibur ed il suo potere. Angy, si trova catapultata in questo mondo proprio perché discendente proprio di Re Arthur da Pendrangon di Camelot. Entra così di diritto tra i Leggendari affiancata da altri eroi, amici conosciuti quando questa avventura ha avuto inizio. Tra i personaggi c’è anche il mitico Merlino, il cui ruolo è quello di accogliere i Leggendari ed aiutarli nella loro missione.

Posso leggere I Leggendari – La Pietra Nera anche se non ho letto i due volumi precedenti? Certo! Senza nessuna difficoltà. L’autrice stessa inserisce un prologo con il riassunto della storia precedente.

100% consigliato!

Questo libro è fornito dalla casa editrice Edicart.