Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di creatività e pillole di diritto
bastoncini fatti in casa

Bastoncini di merluzzo tipo Findus

Come fare i bastincini di merluzzo tipo Findus in casa? Facilissimo! Usiamo il pesce fresco, lo tagliamo, lo impaniamo e poi procediamo alla cottura. Sono ottimi al forno o in padella. Sani e buoni, piacciono a tutta la famiglia e puoi anche congelarli prima della cottura. Inoltre, sono un’ottima alternativa al prodotto da banco surgelati del supermercato.


Sì, acquisto i bastoncini di merluzzo perché è inutile negarlo: sono amati dai bambini, ma anche da Mamma & Papà e portarli a tavola ogni una o due settimane è una gran comodità! Prelevo dal banco surgelati non una scatola qualunque, bensì quelli originali, ovvero quelli del famoso Capitano dalla doppiopetto blu che ha cresciuto generazioni di bambini.

E acquisto loro perché, contrariamente ad alcune sottomarche, garantiscono il filetto intero di merluzzo e non un impasto nel quale vengono amalgamati ulteriori ingredienti.
Sì, comunque il merluzzo arriva da qualsiasi parte del mondo e il rischio mercurio esiste, ma se proprio me li chiedono per la cena, allora preferisco optare per il vero e proprio filetto.

Capita anche che io riesca a trovare il filetto di merluzzo fresco (NO decongelato), sì quello grande e non i merluzzetti locali che rimangono piccoli e non sono adatti alla preparazione. Lo acquisto e preparo i bastoncini tipo Findus in casa.
Sono facili, veloci, croccanti e buoni, anzi forse forse nella loro non perfezione, sono anche meglio di quelli comprati, perché in pescheria il merluzzo lo scegli tu. Inoltre, sono ottimi sia al forno che in padella.

Ingredienti per 4 persone (circa 10/15 bastoncini):

  • un filetto di merluzzo da circa 700/800 g
  • pane grattugiato q.b.
  • farina 00 q.b.
  • 2 uova
  • paprika dolce a piacere
  • sale olio evo

Procedura:

  • con un coltello affilato, affettare il filetto a listarelle.
  • Lavare il merluzzo sotto l’acqua corrente, scolarlo e asciugarlo con della carta cucina non profumata.
  • In 3 piatti diversi mettere: farina, uova sbattute con l’aggiunta di un pizzico di sale, pane grattugiato con l’eventuale aggiunta di aromi.
  • Passare ogni filetto nella farina e successivamente nell’uovo e nel pane grattugiato.
  • Posizionare i filetti in una teglia coperta da carta forno ed unta con un filo d’olio.
  • Aggiungere un filo d’olio sulla superficie dei bastoncini e infornare a 180° per circa 15 minuti.
  • Cottura alternativa: in padella antiaderente, con un filo d’olio, a fiamma medio-bassa.
  • I bastoncini sono pronti.

Consigli:

  • con i ritagli possiamo preparare anche un sughetto per la pasta: pomodorini freschi, aglio e cipolla, prezzemolo, vino bianco.
  • La cottura al forno tende ad asciugarli un pochino di più, perciò è bene ungerli uno ad uno con un filo di buon evo.
  • L’impanatura può essere integrata con qualche spezie in modo da renderla più saporita.

E Tu i bastoncini li compri