Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Come sbucciare le patate lesse

Come si sbucciano velocemente le patate lesse?
Si, tutti diciamo che questo tubero è buono in qualsiasi modo: al forno, fritte e lesse.
Ma che stress lessarle e ancora di più pelarle!
Per la cottura ho risolto con la pentola a pressione: sono sufficienti 3/4 minuti dal fischio.
Il problema è la pelatura. Quante scottature e se non le peli immediatamente dopo la cottura, una volta fredde il lavoro è più impegnativo.
Quindi? Non lessiamo le patate? Niente purè? Niente gnocchi? Niente passato di patate e carote? Niente patate prezzemolate? “No, no, no” direbbe il “Patata Dipendente di Nano Mattia”!!!
Ma esistono dei sistemi per pelarle a zero stress? Si, eccone 5.

  1. lessa le patate e immergile per 5 secondi in una bacinella piena di acqua e ghiaccio. Lo sbalzo termico te le farà sbucciare con la semplice pressione delle mani.
  2. Oppure, prima di lessarle incidile lungo il tubero e appena cotte, con una pressione ai due lati la buccia scivolerà via intera.
  3. Non hai il ghiaccio e  non le hai incise? Sbuccia le patate lesse ancora calde, poiché una volta fredde sarà difficile farlo. Usa la forchetta per infilzarle e il coltello per pelarle;
  4. Devi fare il purè o gli gnocchi? Taglia la patata lessa in due e mettila nello schiaccia patate con la buccia. La buccia rimarrà intatta mentre la polpa uscirà dai fori.
  5. Puoi anche decidere di lessare le patate già sbucciate e tagliate a tocchetti. La cottura sarà molto più veloce. Successivamente falle rosolare con il burro e il rosmarino in padella oppure al forno.

… e Voi come le pelate? Diteci la Vostra e scusate Mamma & Nano latitanti, causa di forza maggiore!!! Presto torneremo con tante idee nuove e, soprattutto, con una gran voglia di leggere i Vostri Post per imparare tante cose nuove anche da Voi. Un abbraccio!