Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di cucina e di creatività
Petits beurre

La Ricetta degli Oro Ciok ovvero Le Petits Beurre au Chocolat

Le petit beurre au chocolat sono quei golosi biscotti per bambini con la tavoletta di cioccolato inclusa. La versione italiana si chiama oro ciok ed è uno dei biscotti che Mattia predilige, la cui ricetta è facile. La ricetta è facile ed abbastanza veloce, ma richiede gli stampini sia per intagliare il biscotto che per realizzare la tavoletta di cioccolato.

A dire il vero i petit beurre piacciono anche alla Mamma perché le ricordano i tempi in cui, da ragazzina, mangiava pane (in genere le rosette) e cioccolato fondente e al Papà che spesso ne porta un pacchettino a lavoro. Il problema è che uno tira l’altra.


Questo biscotto piace talmente tanto che la monoporzione da due pezzi spesso non è sufficiente, perciò allunghiamo la manina per il bis e qualche volta la scatola fa “il fumo” in un batter d’occhio. Ecco perché, quando ho scoperto che esiste lo stampino per realizzarli, ho provveduto ad acquistarlo immediatamente.

Così il fine settimana passato ho preso la ricetta originale dei petits beurre molto simili agli Oro Ciok, preparato l’impasto e infornato.
Nel frattempo ho realizzato anche le tavolette di cioccolato da applicare sulla superficie, per un risultato finale davvero ghiotto!

Per la sezione i “soliti noti rifatti” ecco la ricetta degli Oro Ciok che nel mio caso altro non è che la ricetta dei Petits-Beurre au chocolat.

Ingredienti per circa 15 biscotti:

  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro cremoso
  • 12,5 cl di uova
  • 2 g di sale
  • 500 g di farina + farina per la lavorazione
  • 1/2 bustina di lievito

Per la copertura: 800 g di cioccolato a piacere

Occorrente: stampino biscotti rettangolare + stampini in silicone per cioccolato

Prepariamo l’impasto: a fiamma bassissima fondere il burro amalgamando l’uovo e il sale. Raggiunto il bollore, spegnere il fornello e far riposare 20 minuti mescolando frequentemente.
In una ciotola unire la farina ed il lievito. Aggiungere il composto di burro e amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio, ma comunque morbido.
Avvolgere la pasta nella pellicola adatta ai cibi e lasciar riposare per 3 ore circa in luogo fresco o nel frigorifero.
Riprendere l’impasto e stenderlo con l’aiuto di ulteriore farina. Ricavare i biscotti e riporli su una teglia coperta da carta forno.
Infornare a 170/180° per circa 12 minuti.
Una volta cotti, lasciar raffreddare.

Prepariamo le tavolette di cioccolato: fondere il cioccolato a bagno maria, riempire gli stampini e riporli in frigo fino a che non si saranno rassodati. Attenzione: conservare 1/2 cucchiai circa di cioccolato fuso che servirà per far aderire la tavoletta al biscotto.

Realizziamo gli Oro Ciok: prendere il cioccolato fuso rimasto, stenderne qualche goccia sulla superficie del biscotto e far aderire la tavoletta di cioccolato.
Lasciar riposare fino a solidificazione e… mangiare con gusto!!!

Consigli:

  • potreste sostituire lo stampino in silicone realizzandone alcuni con cartoncino semirigido (ex. quello per le torte) fissato all’esterno con nastro adesivo,
  • in alternativa potreste fondere il cioccolato e stendere una sottile lastra da tagliare in base alle dimensioni dello stampo biscotti,
  • oppure è possibile utilizzare lo stampino in metallo dei biscotti, realizzando le tavolette una alla volta. Per accelerare la solidificazione sarà sufficiente riporle qualche minuto in congelatore.

Scopri tutte le ricette per bambini disponibili sul blog!

Ricetta tratta dal libro Petits-Beurre au Chocolat de La Russe.