Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
idee regalo papà distratti

5 idee regalo per Papà distratti

Le idee regalo per Papà distratti?!? Esistono, esistono!!!
Oggi riflettevo in merito a questa Festa del Papà e a qualche anche ad un’idea diversa per compleanno o il Natale, da dedicare a loro.
Riflettevo e mi sono detta che in questo grande libro della vita con un numero di pagine indefinite e indefinibili, quella dei Papà è una vera e propria mission, certo non “impossible”, ma nemmeno facile e indubbiamente la più felice in assoluto da quel giorno in cui quel fagottino l’hanno preso tra le braccia, con gli occhi colmi di lacrime ed un sorriso emozionato.

Riflettevo e mi sono ritrovata a sorridere, pensando a mio marito, quando mi guarda e sconsolato mi dice: “è meno pesante una giornata di lavoro di un pomeriggio con Mattia“.
E io so cosa intende per giornata di lavoro pesante perché spesso il suo lavoro è pesante fisicamente e psicologicamente, perciò mi viene da sorridere ancora di più!

Si, qualche volta il mestiere dei papà è quasi peggio=impegnativo di quello della Mamma.
Mettiamoci poi che alcuni di loro ancora devono imparare ad organizzarsi, dal vestirli fino al capire come gestirli.
Così se non preparo il cambio completo, me lo ritrovo con gli antiscivolo rossi con le renne di Natale sulle Adidas azzurre o pronto per uscire con il pigiama dei Paw Patrol scambiato per una tuta, malgrado la suddivisione dei capi per tipologia.
Il fatto è che loro qualche volta, un pochino per la stanchezza o per le preoccupazioni, si incartano e diventano distratti, smemorati o imbranati o forse lo sono semplicemente di natura.

Secondo uno studio: chi dimentica le cose è più intelligente, quindi alla fine l’essere distratti non è un difetto, è pur sempre un pregio se non fosse che qualche volta i bimbi raggiungono la scuola quando è suonata la campanella perché Papà non trova le chiavi dell’auto e nel frattempo la bidella ha già sigillato il cancello. Nel peggiore dei casi, totalmente sovrappensiero tira dritto e parcheggia davanti all’ufficio, con prole al seguito.

Poi, ci sono anche loro: i Super Papà, ma a noi se sono perfetti non sembrano nemmeno umani, perché la “distrazione” è cosa da famiglie normali e poi anche noi Mamme siamo così: qualche volta super, spesso in progress e ogni tanto (io qualche volta in più!) disastro.
Pensa che a casa mia si trascorreva mezz’ora al giorno alla ricerca del berretto e dei guanti di Papà, qualche altra erano le chiavi oppure prima si usava il teledrin e poi il telefonino per garantire la reperibilità h 24.

Ecco che per rendere più free questa pazza vita da papà (meglio di alcuni papà), possiamo alleggerire il livello di sbadataggine con un aiuto. Perché non sfruttare la loro festa per la scelta di regali utili?

Al bando la solita cravatta. Niente libro o l’ennesimo maglione e, invece, ecco qualche idea ingegnosa per tutti quelli che spesso e volentieri dimenticano le chiavi e qualche volta anche la famiglia:

  1. Allarme Anti-Smarrimento: se papà è un distrattone e ogni giorno è caccia alle chiavi di casa, dell’auto o agli occhiali da sole, allora basta spulciare alcuni shop online per scovare idee da 9 euro in poi che grazie ad un sistema BLUETOOTH collegato al telefono ci fanno scoprire dove le ha dimenticate.
  2. Lavagna per Smemorati: perché non prendere una lavagna o una vecchia trave, applicare 3 tasconi di vecchi jeans con sopra scritto: telefono, chiavi auto, chiavi di casa. Al rientro sarà sufficiente riporre ogni oggetto al proprio posto.
  3. Barattolo della Memoria: per tutti quei Papà che il lavoro li impegna 12 ore al giorno, per tutti quei papà che malgrado tutto sono sempre presenti, per tutti quei papà che prima la famiglia e poi il resto, ma anche per tutti gli altri. Per loro un barattolo con 10 bigliettini: 3 per buttare la spazzatura al posto suo, 3 per la partita allo stadio con gli amici senza i brontolii di mamma, 3 per 3 lavaggi auto a carico dei figli e uno… uno a scelta! Sarà Lui a decidere come spenderlo nella banca del tempo della famiglia.
  4. Applicazioni per smemorati, da scaricare sul telefono, capaci di organizzare gli impegni. Se la memoria è full, è sufficiente una pulitina ai file inutili, l’alleggerimento della gallery delle foto e in pochi secondi scarichi l’app e organizzi gli impegni: il lunedì alle 18 la lezione di piscina, il mercoledì alle 16 il catechismo, giovedì la mamma ha il turno alle 6 perciò devi accompagnare i bimbi a scuola, etc. etc. Così non dimenticherà più nulla!
  5. Una pillola di divertimento: ridere fa bene all’umore e aiuta la memoria, perciò sforziamoci e regaliamo sorrisi, tanti sorrisi in casa, con gli amici, al cinema e con ogni altra attività che produce questo effetto su papà.
  6. +1?!? Una cena a base di pesce con un doppio scopo: 1) papà migliora, sei un gran smemorato; 2) gli omega3 fanno bene alla memoria, perciò per la Festa del Papà ti becchi una cena a base di pesce! 😉

E Tu? Che regalo farai al Tuo papà?