Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Ricetta Impasto Morbido per Muffin Salati e Torte

Eccolo, è tornato!
Manine infarinate, le fossette nelle guance che sorridono furbette, quella frusta che riesce a sbattere più velocemente della Mamma e la felicità  di scoprire cosa uscirà  dal forno.
E’ lui che comanda in cucina, sapete?
“Aggiungi la faina, metti l’oio, sposta il bicchiere… fai fare a Mattia” e da bravo ometto di casa, senza che io dicessi nulla, l’ho trovato a sistemare “l’oio nel caello, latte nel figo e faina tieni Mamma, pensaci tu.. è alto per Mattia!”
Il Nano Pasticcere Pasticcione è tornato nuovamente all’opera per preparare un impasto salato facile, buono e altamente versatile che potete trasformare in torta farcita, rotolo o muffin che potete sfoderare per il compleanno dei bimbi o un aperitivo con gli amici.
La ricetta di questo impasto arriva da mia cognata che l’ha realizzata sotto forma di torta salata capovolta, farcita con tonno, insalatina e maionese e che noi abbiamo sperimentato in maniera diversa.
Ecco la ricetta.

Ingredienti per 5/6 persone:

  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 200 g di farina
  • 1 bicchiere scarso di olio di semi
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

Farcitura muffin:

  • olive
  • emmenthal

Farcitura rotolo:

  • salsa cocktail
  • insalata iceberg
  • 150 g di salmone affumicato

Procedura: sbattere le uova e una volta montate leggermente aggiungere il reggiano. Amalgamare e aggiungere gradualmente la farina a cui incorporare il latte e solo successivamente l’olio. Ad ultimo unire il lievito all’impasto che andrà  steso su una pirofila rettangolare se desiderate realizzare un rotolo, su una teglia da crostata (quelle con il bordo del fondo più profondo) oppure negli stampini da muffin.
Cottura: 170° per 15/20 minuti circa.
Se optate per il rotolo, appena sfornato date la forma e chiudetelo nella carta forno fino a completo raffreddamento.
Se optate per i muffin, versate l’impasto negli stampini e aggiungere la farcitura a piacere.
Se optate per la torta salata capovolta, dovete farcire il fondo (la parte con il dislivello dato dalla tortiera). In quest’ultimo caso è ottima con: maionese, tonno e insalatina oppure salsa cocktail, insalatina e salmone o gamberetti

Ed ecco il risultato finale!