Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Come fare un pupazzo di neve con un calzino

Realizzare un pupazzo di neve con un calzino è un lavoretto semplice semplice di riciclo creativo che possiamo fare con i nostri bimbi.

Occorrente:

  • 1 calzino bianco
  • imbottitura di un vecchio cuscino
  • fili di spago e lana
  • ritagli di stoffa per realizzare sciarpa, fiocchetto e sacco
  • bottoncini vari
  • forbici
  1. Procediamo con il taglio del calzino all’altezza del tallone, come in foto.
  2. Prendiamone la parte finale, quella delle dita per intenderci e riempiamola di imbottitura di un vecchio cuscino.
  3. Se il pupazzo deve essere da appoggio, consiglio di mettere alla base una manciata di riso o un piccolo peso che terrà il pupazzo saldo a terra. 
  4. Creiamo un sacchetto cicciotto e chiudiamo con un spago. Con un secondo filo andiamo a creare la testa, avendo cura di distribuire bene l’imbottitura. 
  5. A questo punto realizziamo il cappello. Prendiamo l’altra metà del calzino. la capovolgiamo e chiudiamo con un laccetto stretto bene l’estremità su cui c’è il taglio di forbice.
  6. Ora decoriamo a piacere. Noi abbiamo realizzato una sciarpa con fili di lana intrecciati. I bottoni sono due occhi e un filo di lana la bocca.

Gli ultimi dettagli.

Il Pupazzo realizzato con un calzino è pronto, noi l’abbiamo ribattezzato PupaLzino e Tu?!?