Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

2 ingredienti per una SUPER torta: la nocciolata!

Non sono impazzita: con 2 soli ingredienti possiamo realizzare una torta simil brownies. È semplice, veloce, economica, a prova di errori e SUPER buona!!! Direi per niente stopposa, pesante e adatta all’estate con una pallina di buon gelato alla panna. Oggi torna in cucina con me il pasticcere pasticcione, quindi poche parole e andiamo subito ai fatti!

Ingredienti:
250 g di nocciolata Rigoni di Asiago
4 uova

A piacere, ho aggiunto i lamponi o meglio quelli che sono riuscita a liberare dal furbacchione di Nano!

Come procediamo? Per chi come me non vuole tirare fuori la planetaria dalla dispensa, armiamoci di frusta a mano e sbattiamo le 4 uova fino ad ottenere buon composto gonfio. Aggiungiamo un barattolo di Nocciolata Rigoni di Asiago e amalgamiamo bene. Foderiamo la teglia con carta forno precedentemente appallottolata e bagna sotto il rubinetto e successivamente asciugata con un canovaccio. Perché questa operazione? Per rendere la carta forno più malleabile e farla aderire alla teglia. Versiamo il composto e mettiamo qualche lampone che poi in realtà è superfluo!
Inforniamo a 170°, modalità dolce, per circa 20 minuti.

Durante la cottura la torta si gonfierà incredibilmente. Non illudetevi, una volta sfornata l’aspetto cambierà, ma il sapore sarà delizioso!  😉
Due ingredienti ed una torta deliziosa, parola di Mattia!!!

Tanti saluti da Nano!!! 😉