Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
girelle salate

Girelle salate

Porta a tavola la ricetta delle girelle salate e tutto assume un aspetto migliore!

Lo senti quel leggero languorino?!? È fame e scommetto che a scatenarla è stato proprio il profumino che fuoriesce dal forno!!! Poi, guarda l’orologio! È ora! E allora che aperitivo sia!

Focaccine? Girandoline? Girelline? Comunque le vogliamo chiamare, hanno un impasto tipo focaccia barese, con una dose di patata lessa che le rende soffici e ghiotte. Si impastano facilmente sia con la planetaria che sulla spianatoia.
Lievitano per circa 3 ore e poi in forno per deliziare famiglia e amici. 

Ingredienti per circa 10 girelle

  • 90 g di patate lesse
  • 250 g di farina di manitoba
  • 1/4 di cubetto (circa 7/8 gr) di lievito fresco
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio evo circa 2/3 cucchiai,
  • latte q.b.
  • origano, pomodorini secchi o farcitura a piacere

Procedura per le patate:

  • pelare le patate e lessarle a cubetti, fino a renderle talmente morbide da poterle schiacciare con la forchetta.

Realizziamo l’impasto con la planetaria:

  • in un bicchiere sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida.
  • Distribuire la farina nella ciotola. Aggiungere la purea di patate. 
  • Avviare a velocità 1 e nel frattempo aggiungere a filo la soluzione di lievito.
  • Aggiungere il sale e l’olio.
  • Aumentare la velocità e lavorare il tutto per qualche minuto.
  • Se l’impasto risulta asciutto aggiungere un goccio di latte. Se umido aggiungere la farina.
  • Il risultato dovrà essere un impasto morbido, non troppo asciutto e nemmeno troppo appiccicoso. 

Lievitazione:

  • riporre il tutto in un contenitore di legno o di plastica, precedentemente infarinato.
  • Chiudere la ciotola dentro un sacchetto gelo da cui far fuoriuscire l’aria.
  • Coprire con una coperta e riporre al sole o in un luogo tiepido per circa 2/3 ore.
  • Una volta lievitato, prendere l’impasto e dividerlo in parti uguali.
  • Ogni parte andrà stesa a salamino e arrotolata a girella.
  • Sopra ogni girella riporre origano, pomodorini secchi sottolio o farcitura a piacere.
  • Ungere con un filo d’olio.
  • Lasciar riposare un’altra mezz’ora.
  • A forno caldo, cuocere a 200° per 15 minuti circa.

Leggi tutte le ricette dei lievitati: pane, pizza e focacce.