Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

10 idee di segnaposto per la tavola del Natale

Dopo aver visto le idee dedicate a come piegare i tovaglioli, ecco una serie di idee di segnaposto di Natale.

Basta poco: una piccola ghirlanda con ramoscelli di olivo, del rosmarino e un bigliettino e la tavola di Natale diventa più bella. Oppure, una quantità industriale di vasetti di omogenizzati? Ecco come trasformarli. Ricicla le vecchie candele sciogliendole, colale nei vasetti, lasciale rassodare e decorale con creatività!


 

 

 

Biscotti speziali diventano stecco per la gioia di grandi e piccini e ancora il rosmarino che profuma e decora.


Un cono, fil di ferro e il gioco è fatto! Clicca sulla foto e visita il profilo del creativo! Oppure perché non trasformare le pigne del bosco vicino casa? Ecco come!


L’alberello di lana e bottini di Mamma & Mattia è realizzato con un cono di cartone, fili intrecciati e bottoni. Facile e veloce, sarà il ricordo del natale 2016 per ognuno dei commensali. Se invece desideri una tavola più profumata: una stecca di cannella, qualche ritaglio di un vecchio albero e bottoncini.


 

Piccoli ramoscelli diventano un cavaliere segnaposto semplice semplice. Oppure un rotolo di cartone della carta igienica, all’interno qualche cioccolato, della carta preziosa e ognuno avrà il suo piccolo e goloso segnaposto.


Ti piace questo post? Hai trovato degli spunti per la Tua tavola del Natale? Ricorda che cliccando su ogni fotografia raggiungerai la fonte della creatività!

Buona Immacolata e se questo post Ti piace, aiutami a diffonderlo condividendolo. Grazie!!! 🙂