Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di creatività e pillole di diritto

Come pulire le persiane in alluminio

Come pulire le persiane in alluminio?

Gli infissi in alluminio nuovi costano, anzi possiamo dire con certezza che influiscono su un budget di costruzione o ristrutturazione di un’abitazione.
Ecco perché, oltre alla scelta di un materiale di qualità, è fondamentale preservarne le caratteristiche attraverso la manutenzione con detergenti non aggressivi, al fine di evitare spese a breve termine.

Come proteggere i nostri infissi dalle intemperie?

  • Attraverso la giusta manutenzione. Qualsiasi stagione è perfetta per pulire le persiane in alluminio, anche perché più lo sporco si sedimenta e più complicato sarà rimuoverlo. Nello specifico, la pulizia degli infissi in alluminio è una pratica che andrebbe ripetuta perlomeno ogni anno, in modo da garantirsi una durata nel tempo degli stessi.

Scopriamo come portare al vecchio splendore persiane ed infissi che tra acqua, neve e sole necessitano di pulizia profonda.

  • Quali sono le basi per una corretta manutenzione?

In primis capiamo se l’alluminio si è danneggiato per una manutenzione sbagliata. Spesso si usano prodotti corrosivi, come candeggina, che fanno solo del male. Vedo anche persiane mai lavate e cardini mai puliti.

  • E’ necessaria la presenza di un tecnico per fare manutenzione ordinaria?

Assolutamente no. Sono necessari esclusivamente pazienza e prodotti adatti.

  • Quali prodotti si possono usare per pulire le persiane in alluminio?

Detergenti neutri, di quelli di uso comune per la pulizia della casa. Non devono essere corrosivi, abrasivi. Nulla a base di ammoniaca e candeggina.

  • Perché niente candeggina, eppure è la prima soluzione che viene in mente!?!

Perché danneggia, corrode e agisce sul colore. Solo prodotti neutri e olio di gomito!!! 

  • Come pulire le persiane in alluminio?
  1. Se possibile, smontatele e passate l’aspirapolvere o una scopa pulita per eliminare il grosso della sporcizia anche da guide e fessure.
  2. Bagnatele con un sifone e con una spugna delicata passate l’acqua saponata, pulendo bene tutti gli angolini.
  3. Mi raccomando: non pulite sotto il sole, non usate acqua ad una temperatura superiore a 30°.
  4. Pulite le parti meccaniche con uno spry al teflon o al silicone.
  • Quindi niente vaporella?

Sì spruzzare acqua, ma ad una temperatura non superiore a 30°!!! 

  • Ho lavato le persiane, ma hanno comunque perso colore. Vanno cambiate?

Assolutamente no! Se il problema è solo estetico, esistono dei kit che ridanno luce e colore.

  • Di cosa si tratta?

Si tratta di un kit adatto a porte, finestre e persiane in alluminio. Un prodotto pulisce, uno ridà luce e l’altro sbolcca/lubrifica.

  • Altri consigli?

Avere cura, pulire e fare manutenzione e sono certo che gli infissi dureranno decenni! Passate l’aspirapolvere periodicamente, anche solo nella parte interna e l’accumulo di ridurrà. Stessi consigli per le tapparelle (solo detergenti neutri), soprattutto se sono colorate. Attenzione ai rimedi casalinghi aggressivi che rimuovono lo sporco, ma possono creare danni!