Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
macchie fragole e ciliegie

Come togliere le macchie di ciliegia e di fragola dai vestiti dei bambini

Come eliminare le macchie di ciliegia e di fragola dai vestiti dei bambini? Esistono dei rimedi efficaci per rimuovere lo sporco senza intaccare i colori? Dai rimedi della nonna agli additivi di ultima generazione, scopriamo come puoi salvare tshirt, pantaloni o tovaglie e strofinacci da qualsiasi macchia.

Fragole, ciliegie e albicocche sono i frutti dolci e profumati di questo mese. Piacciono tanto a Mamma e Papà e soprattutto ai bambini, ma che disastro ogni volta che mangiano la frutta?!? Macchie rosse di ciliegia e di fragola difficili da rimuove.

Giusto ieri Mattia ha inaugurato una candida maglietta in cotone bianco con delle macchie di ciliegia rosso scarlatto. Come eliminare lo sporco senza danneggiare i tessuti?
Ho tamponato la macchia con dell’aceto e lasciato agire lontano dal sole per un’oretta, dopodiché ho lavato in latrice assieme ad altri capi e la macchia è sparita.
Ma quali altri rimedi posso usare contro le macchie di frutta?

Ciliegie:

  • tampona la macchia con dell’aceto e successivamente procedi al lavaggio;
  • pare che le macchie di frutta si rimuovano anche con una miscela di acqua ed alcool;
  • se accade fuori casa, puoi utilizzare dell’acqua gassata direttamente sulla macchia e un normale smacchiatore spray;
  • puoi anche intervenire impregnando la macchia di latte, per poi procedere ad un normale lavaggio dopo aver lasciato agire per qualche ora;
  • oppure acqua ossigenata diluita in acqua di rubinetto, a cui aggiungere una goccia di ammoniaca sempre che il capo sia bianco;
  • per i bavaglini e aloni su capi bianchi non trattati con candeggianti, puoi stendere il bucato con le macchie rivolte verso il sole che tende a sbiancare.

Fragole:

  • creare una soluzione con un cucchiaio di aceto e il succo di mezzo limone da applicare sulla maglia di cotone;
  • oppure inumidire il capo, distribuire sopra del bicarbonato di sodio e pressare con il polpastrello per poi aggiungere dell’acqua effervescente. Far agire per qualche ora, lontano dal sole e lavare come di consuetudine.
  • per le macchie più ostinate è consigliabile una soluzione di acqua ossigenata e acqua di rubinetto;
  • in alternativa qualcuno consiglia l’aggiunta di un cucchiaio di glicerina all’acqua e detersivo di ammollo;
  • il sapone più efficace contro le macchie è sicuramente quello di sapone di marsiglia.

Da sapere:

  • prima intervieni sulla macchia e più semplice sarà rimuoverla;
  • tessuti diversi potrebbero necessitare di procedure e materiali diversi;
  • i consigli sopra riportati sono validi per le classiche tshirt dei bimbi;
  • su capi di valore è preferibile rivolgersi alla lavanderia di fiducia;
  • in commercio sono disponibili pre-trattanti efficaci, ma di origine chimica.

Devi eliminare una macchia d’olio da un capo? Usa il detersivo per i piatti. Impregna la macchia e lascia agire per 3/4 minuti, non per un tempo più lungo altrimenti rischia di sbiadire i tessuti. A questo punto lava in acqua e detersivo.

Note: i rimedi indicati rappresentano sistemi casalinghi il cui utilizzo è da ponderare in base alla tipologia e al valore del capo. Su tessuti colorati si consiglia di testare il rimedio in un angolo nascosto. In caso di dubbi, si consiglia di far rimuovere le macchie da personale specializzato c/o una lavanderia.