Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Ricette bimbi: polpette di verdura

Le polpette di verdura sono una gran furbata per far mangiare le verdure ai bambini. Segnati questa ricetta perché è buona, sana e stuzzica l’appetito. Tra l’altro queste crocchette di verdura puoi cuocerle in forno o friggerle, in entrambi i casi saranno super croccanti.

E soprattutto, noi mamme, lo sappiamo: il binomio bimbi e verdura non è sempre felice, tranne quando le verdure sono croccanti e presentate sotto la forma delle polpette o crocchette.
Il mio, di bimbo, ai tempi dello svezzamento era un gran mangiatore di verdure: spinaci, piselli, zucchine, carote, patate, broccoli, bieta, etc. Con il tempo, Mattia ha iniziato a cambiare gusti e a rifiutare periodicamente verdure e carne.
Non nego che non me ne sia fatta cruccio, non capivo perché mai dovesse rifiutarle e da Neo Mamma in Progress quale sono, ho cercato di capire, mi son fatta venire i sensi di colpa e ho provato ad inventare.
Con i suoi 26 mesi, Mattia, mi ha insegnato (perché qualche volta sono anche i bimbi a fare scuola alle mamme) che anche lui ha dei gusti, delle preferenze e odia i pasti abitudinari. Se da piccino mangiava il finocchio lesso, ora non ne vuole sentire nemmeno l’odore, fino a che un giorno punzecchia con la sua forchetta la mia insalata di finocchio e così scopro che lui lo adora crudo! 
Ed ecco che nel paese dei Bambini, in un sabato di spesa al super, mentre frugo nel banco freezer in cerca di qualche sfizio idea, mi dico: sogno o son desta ed ecco che bella scoperta! A Nano piacciono i cibi “croccolosi” e così mi sono imbattuta in una confezione di bastoncini di verdure impanate.
Ero combattuta: prendere o lasciare?!? Così, da Mamma un po tirchietta e attenta alla salute del proprio bimbo, mi sono detta: perché non prendi spunto e realizzi una ricetta per bambini in casa?!?
E così è stato! Vi presento: Verdurotte, le verdure croccolotte ovvero delle schiacciate di verdura che piacciono a Nano, ma anche a Mamma e Papà!! 🙂

Ingredienti:

  • verdure miste di stagione: patate, carote, zucca, spinaci.
  • 1 uovo (non necessario)
  • in sostituzione dell’uovo: latte per amalgamare
  • pane grattugiato q.b.
  • grana padano
  • olio evo

Quantità “ad occhio”. Tipologia di verdure: a piacere. 

Procedura: lessare e o ancora meglio cuocere a vapore le verdure. Con l’aiuto dello schiaccia patate ridurre queste ultime in purea. Con la mezzaluna ridurre tutte le verdure in pezzettini. Riunire tutte le verdure nella ciotola e aggiungere: un uovo, grana padano o parmigiano reggiano grattugiato e pan grattato in quantità a piacere. Amalgamare bene il composto.

Preparare 2 sacchettini tipo congelatore. In un riporre l’altro uovo da sbattere bene e nell’altro il pane grattugiato. Creare delle polpette da schiacciare sul palmo della mano. Passarle nell’uovo e nel pane grattugiato. 

Cottura: rivestire la teglia del fornetto con carta forno e ungere con olio evo. Adagiare le verdurotte e aggiungere dell’altro olio. Cuocere a 180° circa per 15/20 minuti fino a doratura.

E’ possibile conservare le crocchette di verdura in congelatore, avendo cura di separarle.

Ti è piaciuta l’idea?
E’ un modo diverso per proporre le verdure ai nostri bimbi e ti dirò che son piaciute anche a noi grandi! 🙂
La spesa? Conta: 2 patate ad € 0,40 + 1 carota grande 0,20 + 1/2 kg di spinaci 0,79 + 1 grattata di reggiano o grana 0,35 + 1 € (abbondiamo) per il resto = 2,74 € per circa 9 verdurotte. Mica male, no?!?