Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
ricetta chiacchiere carnevale

Ricetta delle chiacchiere di carnevale

Le uniche chiacchiere che piacciono a me sono dolci e croccanti, si friggoni in olio bollente in vista del Carnevale e la ricetta ha delle piccole varianti di casa in casa. Questo dolce è diffuso in tutta Italia e ha dei nomi diversi in base alla zona. Alcuni le chiamano chiacchiere, altri bugie o crostoli, oppure frappe. A prescindere dal nome, però, una cosa è certa: sono buonissime.

La ricetta è facile e abbastanza veloce. Potete aromatizzarle a piacere con limone o vaniglia. Inoltre potete preparare l’impasto a mano o con una planetaria, fino ad ottenere un impasto lavorabile ed omogeneo che dovrà riposare per 30 minuti circa prima di essere steso e fritto.

Per questa ricetta infallibile delle chiacchiere di Carnevale, ringrazio Ilaria di cui vi lascio il profilo Instagram a fine articolo.

Ingredienti:

🍋 250 g di farina
🍋 2 uova + 20 g di zucchero
🍋 20 g di burro
🍋 4 cucchiai di limoncello
🍋 la scorza grattugiata di un limone
🍋 un pizzico di sale

🍋 Olio per frittura

Procedura:

  1. Sbattere le uova con lo zucchero.
  2. Aggiungere il limoncello e amalgamare.
  3. Unire la farina setacciata e amalgamare.
  4. A questo punto aggiungere il burro e la scorza del limone e lavorare fino a far incorpare completamente il burro.
  5. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, compattare l’impasto e farlo riposare per 30 minuti.
  6. Prendere l’impasto e stenderlo con la macchinetta per la pasta fino ai 2mm, avendo cura di infarinare bene la sfoglia.
  7. Riscaldare l’olio fino ad una temperatura di 150/160°.
  8. Ritagliare le chiacchiere con una rondella e friggerle in olio bollente, a fiamma medio bassa affinché non si brucino.

Consiglio: per far gonfiare bene le chiacchere, in fase di frittura portare l’olio sulla superficie usando un cucchiaio.

🍋 Per questa ricetta ringrazio @lapiccolaquaglia