Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
castagne arrosto

Come arrostire le castagne (marroni) al forno

Come arrostire le castagne (marroni) al forno, quando non abbiamo un camino o un barbecue? Quali sono i segreti per sbucciarle senza la pellicina? Come ottenere delle castagne o dei marroni non asciutti e secchi, bensì morbidi e saporiti’ Seguendo questi consigli, in 20/25 minuti tra ammollo e cottura, puoi goderti delle castagne cotte al forno, al pari, se non meglio di quelle arrostite nella classica padella, sulle braci del camino. Tra l’altro puoi cucinare le castagne, assieme ad altre pietanze, economizzando i consumi.

Come si incidono le castagne? In commercio trovi svariati utensili adatti ad inciderle, ma, come nonna vuole, è sufficiente un coltello affilato con cui effettuare un taglio lungo la buccia della castagna. Ricorda: il taglio non deve essere profondo, bensì superficiale.

Quali sono i segreti delle mie caldarroste tenere e cotte in maniera uniforme, malgrado l’uso del forno che tende ad asciugarle? In primis è importante metterle a bagno in acqua, soprattutto se si tratta di castagne o marroni non freschissimi.

Ultimata la cottura, poi, le sistemo sempre dentro un sacchettino di tessuto, coperte da un plaid o una tovagliolo. Perché lo faccio? Perché in questo modo le castagne o i marroni rimangono umidi e non asciutti. Ma vediamo i passaggi che eseguo per portarle a tavola.

Ingredienti per le castagne arrosto al forno:

  1. castagne o marroni q.b.
  2. acqua

Occorrente:

  • una ciotola
  • un coltella affilato
  • carta forno o una retina per forno

Procedura:

  • Mettere in ammollo le castagne per circa 10 minuti.
  • Scolarle ed inciderle.
  • Distribuirle direttamente sulla griglia del forno o su un foglio di carta forno.
  • Infornare a 180° (forno caldo e ventilato)
  • Spegnere il forno quando la buccia si sarà ritirata, lasciando una parte della castagna scoperta.
  • Sistemare dentro un sacchetto di tessuto o in un canovaccio pulito.
  • Coprire con una tovaglia, fino al consumo.

Ma lo sai che? Puoi mettere le castagne sotto rum!

Ricetta delle castagne al rum

  • 1 kg di castagne
  • zucchero q.b.
  • rum q.b.

Procedura

  • Lessare le castagne oppure arrostirle, senza cuocerle del tutto, bensì in maniera sufficiente a privarle della buccia e della pellicina.
  • Preparare uno sciroppo a base di acqua e zucchero in eguali dosi.
  • Dopo 2-3 minuti che lo sciroppo bolle, unire le castagne sbucciate e ultimare la cottura.
  • Scolarle e sistemarle in vasetti puliti.
  • Coprire con rum.
  • Far riposare in dispensa per 2/3 mesi.

Scopri tutte le ricette dolci del blog.