Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
esperimento scientifico del guanto

Esperimenti scientifici per bambini: guanto, acqua e bottiglia

Sei alla ricerca di esperimenti scientifici per bambini dedicati all’aria e all’acqua? Eccone un altro, semplice e chiaro. Uno di quelli che diverte Mattia. Per realizzarlo occorrono veramente pochi elementi che in questo periodo abbiamo sicuramente in casa: una ciotola d’acqua, bottiglia di plastica e guanto. Sfruttando questi elementi scopriamo come si gonfia il guanto per effetto della pressione dell’acqua che spinge in alto l’aria.

Perché realizzare esperimenti scientifici per bambini? Perché queste attività aiutano ad introdurre rudimenti di scienza, chimica e fisica. Tutto in maniera semplice, svilppando la curiosità per ciò che ci circonda.

Spesso questo tipo di attività sono veloci da realizzare perché non richiedono particolari attenzioni o preparazioni e soprattutto sono sicure. Infatti, questo esperimento possiamo realizzarlo per la prima volta con i bambini. Dopodiché, possiamo anche permettere loro di giocare da soli, scoprendo differenze, osservando le reazioni e quindi permettendogli di sviluppare ulteriori conoscenze.

Hai bisogno di trovare anche altri esperimenti scientifici per bambini che ti aiutino a spiegare l’aria e i suoi meccanismi? Questo è uno di quelli da prendere sicuramente in considerazione perché l’idea dell’aria che confluisce nel guanto permette di spiegare e far percepire questo elemento. L’aria c’è, ma non si vede.

Tra gli esperimenti scientifici per bambini da realizzare per spiegare l’aria potresti scegliere anche quello della candela che si spegne se coperta con un vasetto poiché anche questo è un modo per renderla tangibile ai più piccoli. Oppure puoi semplicemente soffiare sulla pelle.

Occorrente:

  • una ciotola alta, colma d’acqua
  • un guanto in lattice
  • una bottiglia di plastica
  • un pennarello indelebile

Procedura:

  1. disegna una faccina sul guanto, usando pennarelli indelebili, resistenti all’acqua
  2. taglia le due estremità di una bottiglia di plastica alta e pulita
  3. prendi la bottiglia sezionata e infila il guanto in una delle due estremità
  4. riempi la ciotola d’acqua fino all’orlo, scegliendo una ciotola o un vaso alto
  5. prendi la bottiglia a cui hai applicato il guanto e immergila nell’acqua.

Osservazioni da sviluppare con i bambini

Perché il guanto si gonfia? Perché l’aria contenuta nella bottiglia, al contatto con l’acqua, spinge verso l’alto gonfiando il guanto.

Cos’altro abbiamo notato? Più è alto il livello dell’acqua e più è alta la bottiglia di plastica e più il guanto si gonfia. Questo accade perché l’aria contenuta è maggione.

Altre domande da fare al bimbo: cosa succede all’acqua quando immergi la bottiglia?

Ora osserviamo l’esperimento di Mattia.

REALIZZIAMO L’ESPERIMENTO SCIENTIFICO CON L’ARIA E L’ACQUA: IL GUANTO CHE SI GONFIA

Perché realizzare dei video di questo tipo con i bambini? Perché è un modo per aiutarli a parlare a braccio, improvvisando, con la consapevolezza di avere una platea virtuale ampissima. In un mondo in cui la tecnologia prende piede e si impossessa della nostra vita, aiutarli a sviluppare queste capacità potrebbe servire per renderli più sicuri nella dialettica.

Scopri tutti gli altri esperimenti scientifi per bambini proposti sul blog.