Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
girelle di sfoglia

Girelle salate ai peperoni e olive

Nuova ricetta veloce finalmente online. Queste girelle salate di pasta sfoglia ai peperoni e olive, sono veloci, ghiotte e facili. Sono ottime per un picnic, per un aperitivo o un antipasto o semplicemente per portare a tavola qualcosa di sfizioso e colorato. Piacciono ai grandi, ma anche ai piccini che apprezzano i gusti decisi e adorano sgranocchiare le olive denocciolate.

Poi, soprattutto l’estate, un rotolo di pasta sfoglia in frigo ha sempre il suo motivo d’essere! Ecco perché a casa non manca mai per realizzare una torta salata oppure delle pizzette cagliaritane o ancora delle prussiane dolci o delle girelle salate ai peperoni e olive.

Che poi avete notato il nuovo packaging Take Eat di olive Ficacci? Sono in confezione apri e chiudi da 125 a 140 g. La zip ti permette di portarle in borsa per uno snack veloce e sano da sgranocchiare in viaggio, a lavoro, al mare o in montagna o al parco per quei bimbi come Mattia che ne vanno ghiotti.

Ed è con le olive Ficacci che abbiamo realizzato la ricetta delle girelle salate ai peperoni e olive.

Ingredienti per 4 persone:

girelle peperoni e olive
girelle peperoni e olive
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 100 g di peperoni arrosto conditi con olio, aglio (poco) e prezzemolo
  • una decina di capperi
  • 4/5 pomodorini pachino
  • una confezione di olive verdi denocciolate ai peperoni Ficacci Olive
  • olio e sale q.b.

Procedura:
1) stendere la sfoglia pronta.
2) In una ciotola unire i peperoni conditi (con olio, sale, prezzemolo e 1/4 di spicchio d’aglio tritato finissimamente) con le olive tagliate a rondelle, i pomodorini tagliati a cubetti e i capperi sminuzzati. Sale e aggiungere un filo d’olio.
3) Stendere il tutto sopra la sfoglia, avendo cura di distribuirlo bene.
4) Aggiungere un filo d’olio e richiudere a rotolo. 5) Rivestire una teglia bassa con della carta forno.
6) Tagliare il rotolo a rondelle/girelle da circa un dito l’una e sistemarle sulla teglia, distanziandole bene.
7) Forno caldo a 180/200° per 15 minuti, nel piano intermedio.

Sono ghiotte sia calde che fredde.