Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget
tagliatelle fatte in casa

Tagliatelle fatte in casa

Qual è la ricetta delle tagliatelle fatte in casa? Quante uova a persona devo utilizzare e come dosare la farina? Meglio una farina 00, 0 o integrale oppure di farro? Ammassare la pasta all’uovo in casa è abbastanza semplice, come anche la stesura della pasta fresca, soprattutto se usate la macchinetta in acciaio della nonna e non il tagliere ed il mattarello.

Belli i tempi in cui le nostre Nonne preparavano la pasta fatta in casa ogni settimana. La domenica era un alternanza di tagliatelle, ma anche gnocchi o lasagne oppure ravioli rigorosamente fatti in casa. Oggi, invece, tra impegni e stress della vita quotidiana, spesso ci dimentichiamo che dona maggiore soddisfazione mettere le mani in pasta anziché acquistare un pacchetto di tagliatelle al supermercato o in pastificio.

Ma come si fanno le tagliatelle fatte in casa? Quali sono le dosi corrette per la pasta all’uovo ruvida su cui si aggrappa il sugo?

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di farina per pasta fatta in casa
  • 2 uova
  • sale q.b.

Occorrente:

  • macchinetta per la pasta o mattarello se si vuole stendere a mano

Procedura:

  • la farina a fontana, sopra una spianatoia.
  • Riporre al centro le uova e la punta di un cucchiaino di sale.
  • Iniziare a lavorare l’impasto amalgamando all’uovo la farina sui bordi della fontana. Procedere in senso rotatorio.
  • Lavorare fino ad ottenere una pasta liscia che farai riposare 20 minuti circa chiusa nella pellicola affinché non si asciughi.
  • Nel frattempo sistemare la macchina per la pasta.
  • Tagliate il panetto in 4 parti e iniziare a lavorarlo partendo dal numero più alto della macchina, fino ad arrivare al più basso.
  • Per ogni spessore del rullo, tirare la pasta 2/3 volte. Le tagliatelle dovrebbero avere uno spessore di circa 3/5 cm.
  • A questo punto infarinarle bene e riporle sopra un vassoio.
ragù in pentola a pressione
ragù in pentola a pressione

Quanto tempo devono cuocere le tagliatelle? Le tagliatelle devono essere buttate quando l’acqua bolle, dopo aver aggiunto un filo d’olio che serve per non farle attaccare. I tempi di cottura sono in genere di 3/5 minuti in base allo spessore. Comunque, quando la pasta inizia a salire in superficie si avvicina il tempo di scolarla.

Come le condisco?!? Perché leggi l’articolo dedicato a come preparare il ragù con la pentola a pressione

Potrebbe interessarti leggere anche l’articolo dedicato a quando si butta il sale nell’acqua per la pasta?!? Sembra scontato, ma in realtà non lo è e poi sai che il punto di ebollizione dell’acqua varia in base a dove hai la casa?