Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di cucina e di creatività

Fichi e Gorgonzola

Sole, caldo, sabbia, tuffi, traffico, pelle appiccicosa, capelli arruffati, caldo caldissimo e un pizzico di fastidio.
I bimbi che corrono, scappano, si allontanano per l’intera giornata.
Scalciano per il bagno post panino, si avvicinano al mare e poi tornano, vogliono costruire il castello di sabbia. Con gli occhi al cielo Ti chiedi: questa è la mia domenica?
Prendi paletta e secchiello e costruisci un’intera città pur di tenerli buoni.
Una giornata lunga quella trascorsa al mare. Una giornata al caldo, nella spiaggia che pullula di bagnanti, dove loro si divertono, ma noi spesso ci stressiamo!
Poi, finalmente, arriva l’ora di andar via. Arriva l’ora della cena e la cucina non ha idea di cosa sfornare.
I bimbi scalciano, non vogliono salire in auto.
Recuperi i giochini, li lavi con cura e li sistemi nella sacca. Ti giri ed ecco che il piccoletto ha scaraventato secchiello, paletta e rastrello sulla sabbia. Con pazienza carichi sulle spalle ombrelloni, sdraio, frigo e borse e loro no, sono troppo stanchi per portare se stessi, perciò no, non aiutano.
Arrivi a casa e rinizia il tran tran: docce, sabbia per l’intera casa e la lavatrice da caricare… ma è anche arrivata l’ora di cena.
Apri il frigo e ti chiedi: cosa cucino oggi? Sono stanchi e affamati.
Cosa mangiamo? Un piatto di spaghetti? Cotoletta e patatine? Allora ascolta me: fai uno squillo al Pizza Express. Ora siediti in giardino, rilassati, prendi fiato e lascia che nel frattempo pizzichino un po di frutta. A Voi ho pensato io. Anche Mamma & Papà hanno necessità di una coccola per ricaricare le pile con un aperitivo pronto per essere servito!

IMG_0185

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fichi
  • gorgonzola al mascarpone q.b.
  • 2/3 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • rucola
  • 2 fette di pane ai cereali

Tostare le fette di pane.
In una padella versare il balsamico e lo zucchero. Far arrivare al punto di ebollizione e aggiungere i fichi tagliati in 4. Continuare la cottura a fiamma bassa per 1 minuto circa, avendo cura di girarli.
Stendere sul pane una manciata di rucola, il gorgonzola e posare sopra i fichi.
Irrorare le fette di pane con i liquidi di cottura. Servire.

Vino consigliato: Scialle Nero delle Cantine Pepi, un Nero d’Avola forte, ricco e persistente che vi servo a temperatura ambiente, ma dentro un bicchiere ghiacciato per rinfrescare, rilassare questa lunga ordinaria giornata di mare in famiglia!

 

IMG_0179IGT Terre siciliane
Zona di produzione: Licodia Eubea (CT)
Varietà: 80% Nero d’Avola 20% Syrah
Coltivazione: Spalliera a Guyot semplice
Vendemmia: 3° decade di Settembre
Vinificazione: Diraspapigiatura e
fermentazione/macerazione per 15 giorni,
fermentazione malolattica
in piccole botti da 500 litri
Alcool: 14%
Colore: rosso rubino cupo,
denso, sostanziale.
Profumo: intenso, ampio e di bella complessità.
Frutti neri e note balsamiche.
Sapore: pieno, sapido, equilibrato,
buona trama tannica gessosa
e persistente.
Capacità di invecchiamento:
5/7 anni.
Temperatura di servizio:
16/18 °C

Per la realizzazione di questa ricetta ho preso spunto dal Ricettario de “Il Consorzio del Gorgonzola”.