Una famiglia in progress tra storie di cucina, risparmio e vacanze low budget

Trasformare un centrino in un cestino

Il vecchio centrino della Nonna? Perché non trasformarlo in un cestino? Insomma, alzi la mano chi non ha i vecchi centrini ammucchiati in un angolo dell’armadio, oppure vecchie pezze di tessuto preziose. Allora, perché non riciclare, reinventare e risparmiare trasformarlo in un’idea semplice e veloce che permette di realizzare oggetti simpatici per casa (cestino per il pane, cestino per la frutta, vassoio, etc.) o da omaggiare alle amiche. Ecco la procedura semplice per trasformare un centrino in un cestino.

Come indurire i vecchi centrini? I metodi sono tanti: l’amido, acqua e zucchero oppure puoi utilizzare una soluzione vinilica. In questo articolo utilizziamo la colla tipo vinavil.

Come indurire i centrini con l’amido? Ti servono:

  • 2 cucchiai di amido
  • 20 cl di acqua calda
  • Diluire l’amido nell’acqua e impregnare il centrino. Far asciugare e procedere nuovamente con il bagno in amido se non risulta abbastanza dura.

Come indurire lavoretti all’uncinetto e centrini usando la colla vinilica? Occorrente:

  • 1 centrino
  • 1 palloncino o contenitore alto
  • colla vinilica
  • acqua
  • 1 cucchiaio
  • phon per asciugare
  • volantini per proteggere il tavolo

Procedura: creare una soluzione vinilica con 1/2 acqua e 1/2 colla, a cui aggiungere un tocco in più di colla, per rinforzarla. Mischiare bene il tutto e immergere il centrino, fino ad impregnarlo. Stendere il centrino sul palloncino o sul contenitore. Asciugare parzialmente la struttura con l’aiuto del phon fino a farla irrobustire.

Completare l’asciugatura all’aria aperta. Una volta completamente indurito, far esplodere il palloncino con l’ausilio di un ago o rimuovere con cura il contenitore eventualmente utilizzando delle forbici. Rimuovere la colla in eccesso con un paio di forbici.

Decorare a piacere. Se lo utilizzate per degli alimenti è preferibile sistemare uno o più tovagliolini.

Ti piace l’idea? Puoi sfruttare vecchi tessuti leggeri, centrini di ogni dimensione o tutto ciò che la fantasia ti chiede di riciclare!