Una mamma ed un bimbo tra storie di vita, di creatività e pillole di diritto

Lo sblocca carrello fai da te!!!

Quante volte ci siamo trovare a pronunciare sproloqui davanti al carrello bloccato con quella catenella… nel frattempo: rovisti all’impazzata nella borsa per cercare l’eurino; il portamonete si è svuotato nella borsa; la borsa è enorme perché a noi mamme/donne serve il pozzo di San Patrizio e nel frattempo il bimbo si divincola e scappa… corri dietro al nanerottolo, i passanti ridono e tu dici: ” Ma porca miseria, perché ho dato quell’euro al panettiere?!?”.

wpid-photogrid_1426178298562.jpg

A me accade sempre!!! Altro che Super Mamma, Super Mamma disastro!!! 😉

Bei tempi quando i carrelli erano liberi. Poi, qualcuno ha deciso di incasinarci la vita con la storia della monetina, ma noi, Mamme smart, con questo sistema ci destreggeremo bene in ogni situazione!!! 🙂 Ecco poche mosse per creare un salvadanio di monetine farlocche che possiamo distribuire nella nostra auto, in quella del marito, nella tasca del giubbino, nel portamonete, per aiutare la vecchina che che non ha un euro intero, insomma per tutte le situazioni X,Y,Z che ci ritroviamo ad affrontare!!!

Occorrente:

  • un cartoncino o ancora meglio una scheda tipo ricarica telefonica o una vecchia tessera del supermercato;
  • una moneta da 1 euro;
  • forbici,
  • colla stick.

Procediamo riportando il bordo della moneta sul cartoncino. Dobbiamo disegnarne circa 6 per ogni moneta sgancia
carrello. Ritagliamo seguendo il bordo e sovrapponiamo una all’altra affiancando all’euro, in modo da creare uno spessore simile a quest’ultimo.

A questo punto con la colla stick facciamo aderire una moneta di cartone all’altra. Lasciamo che asciughi e coloriamo a piacere!!! La prima moneta è pronta, ma a noi serve una zecca di monete farlocche… perciò, procediamo con le successive!!! 😉 A questo punto dobbiamo testarla alla prima occasione!! Perciò, buona spesa!!!